Aggiornamenti Covid-19 Safari Tanzania

Safari in sicurezza

Un safari da sogno in un’epoca difficile: prenota senza acconto la tua avventura

È innegabile: il periodo che stiamo vivendo è profondamente critico, da un punto di vista sia economico sia psicologico. L'emergenza Covid-19 ha segnato le nostre esistenze, ci ha tolto diverse sicurezze, ci ha impedito di proseguire con i nostri progetti.

Tuttavia, noi crediamo fermamente in una cosa: nella speranza di un futuro migliore. I sogni ci danno la forza di andare avanti, nonostante i rischi che stiamo correndo, nonostante le numerose restrizioni. Ci aiutano a resistere, a stringere i denti per superare tutte le difficoltà.

E noi, caro amico, faremo in modo che tu possa realizzare i tuoi desideri! Il tuo safari è in cima alle nostre priorità: è per questo che abbiamo deciso di darti l'opportunità di prenotare il viaggio senza acconto. Non avrai alcuna preoccupazione legata ai soldi, fino a quando la situazione non migliorerà e tutti i limiti legati agli spostamenti dal tuo paese non saranno annullati.

Lo sappiamo, questa possibilità sembra proprio un sogno: eppure è realtà! Noi siamo convinti della tua capacità di rialzarti e di sconfiggere ogni ostacolo. La tua tenacia è anche la nostra, la tua determinazione è per noi una solida certezza.

Te lo ripetiamo: hai l'occasione di pianificare la tua vacanza-safari anche ora, e di effettuare la prenotazione senza acconto. Il pagamento sarà eseguito solo a ridosso della partenza, ma in qualunque caso ti garantiamo il rimborso totale della cifra fino a 10 giorni prima.

Già ti senti più sollevato di fronte a una prospettiva del genere, non è così? Pensa a tutto quello che ti attende: paesaggi sconfinati e suggestivi, splendidi animali selvaggi, natura incontaminata, un cielo disseminato di stelle brillanti mai oscurate dalle luci artificiali. Non ti basta immaginare tutta questa bellezza per sentirti meglio?

Molte persone sono in dubbio, attualmente, se programmare o meno un soggiorno da qualche parte perché temono di perdere il proprio denaro. Le misure cautelari potrebbero essere accentuate da un momento all'altro, e non fanno eccezione quelle che riguardano i viaggi.

Ma il problema con noi non si pone! Non dovrai spendere nulla per prenotare il tuo safari. Considera anche un altro fattore: per entrare in Tanzanìa, all'arrivo, è sufficiente solo presentare un test neagitvo al Covid-19. Per il resto, comincia pure a preparare nei dettagli la vacanza. Uniamoci per dimostrare che non ci facciamo abbattere dal Covid!

Ti forniamo qualche informazione per rendere più facile la tua organizzazione. In particolare, risponderemo agli interrogativi che ci vengono rivolti più di frequente:

  • in Tanzania è obbligatoria la mascherina?
  • quali sono le altre misure di sicurezza adottate?
  • per varcare i confini della Tanzania serve un tampone? E per rientrare in Italia?
  • in quali strutture della Tanzania si effettua il tampone?
  • è necessaria la vaccinazione anti-Covid per il safari?
  • la Tanzania è annoverata tra le zone a rischio?
  • come funziona con la quarantena al ritorno?

Andiamo con ordine! Sappiamo che sembrano tantissime nozioni, ma non preoccuparti, ti spiegheremo tutto.

GPrecauzioni contro il Covid-19

Partiamo dall'inizio. La mascherina è obbligatoria nei luoghi al chiuso, e si inserisce in una serie di provvedimenti che includono anche il distanziamento sociale, la misurazione della temperatura corporea prima di accedere ai locali, l'igienizzazione regolare delle superfici. Sarà essenziale evitare gli spazi affollati e lavarsi spesso le mani, con prodotti sanificanti che troverai sia nelle nostre auto sia nei lodge e nei campi tendati!

E per quanto riguarda il tampone?

Esso è indispensabile per recarsi in Tanzania. Per entrare ti verrà richiesto il risultato negativo al test Covid-19 ( RT-PCR_molecolare) effettuato entro le 72 ore dall'arrivo. Inoltre, bisogna compilare entro 24 ore dallo sbarco un modulo-ricevuta da consegnare agli addetti al controllo sanitario. Eccolo qui:

https://afyamsafiri.moh.go.tz/travel_guide/

Ti stai domandando se, per tornare, serve un certificato di negatività? Ciò in realtà varia a seconda del paese di destinazione e della compagnia aerea. Per fortuna in Tanzania ci sono delle strutture abilitate a svolgere il test anti-Covid, e cioè:

  1. Monte Meru Hospital di Arusha;
  2. Doctor Frank Hospital di Karatu;
  3. Centro Serengeti National Park, con un padiglione ad hoc;
  4. Muhimbili National Hospital di Dar es Salaam;
  5. Amana di Dar es Salaam;
  6. Mwananymala and Temeke Regional Referral Hospitals di Dar es Salaam;
  7. The Aga Khan Hospital;
  8. IST Clinic di Dar es Salaam;
  9. Sinza Hospital di Dar es Salaam;
  10. Mbagaka Hospital di Dar es Salaam.

Il costo sarà di circa 100$.

Un consiglio: se il tampone è richiesto, anticipati con i tempi! Prenotalo anche 5 giorni prima, per non avere difficoltà a livello burocratico.

Passiamo al vaccino. Allo stato attuale delle cose, esso non è vincolante per giungere in Tanzania ma potrebbe essere obbligatorio per la compagnia aerea. L'importante è raccogliere tutte le notizie utili in merito in vista del viaggio.

Infine, la Tanzania non è contemplata tra le aree a rischio ed è aperta al turismo. Purché, ovviamente, si rispettino tutte le norme che ti abbiamo elencato. Ad oggi, al rientro in Italia, è previsto un'isolamento fiduciario di 10 giorni. Questo, con la massiccia campagnia di vaccinazione e con l'arrivo del Green Pass sanitario, potrebbe venire meno. Sarà nostra premura informarvi prontamente in merito a nuove disposizioni e cambiamenti.

Ora sai tutto ciò di cui hai bisogno. Il tuo safari ti aspetta!

PRIMALAND SAFARIS

Tour operator per viaggi e safari in Tanzania e Zanzibar.
Licenza Tour Operator N. 001565 certificato in Tanzania
Tour a Zanzibar in Tanzania | Safari in Tanzania | Viaggio in Tanzania | Viaggio a Zanzibar | Quando andare in Tanzania